Lesezeit: 4 Minuten

I transpallet sono un alleato prezioso quando si ha necessità di spostare carichi pesanti o contenitori ingombranti. Questi mezzi di movimentazione merci facilitano il lavoro sia nei locali adibiti alla vendita, sia in magazzino. La robusta struttura con cui sono costruiti, ne rende difficile il danneggiamento, limitando al minimo le riparazioni. Tuttavia, l’impiego corretto e la manutenzione regolare sono indispensabili per permetterti di usare i carrelli per la movimentazione delle merci per lungo tempo.

Di tanto in tanto però i transpallet possono comunque danneggiarsi, ad esempio, quando le forche non si abbassano più o il carrello risulta difficile da manovrare. Se ciò accade all’improvviso, per esempio durante l’utilizzo, può addirittura compromettere la sicurezza sul lavoro. Ma prima di richiedere assistenza professionale, ci sono delle operazioni di riparazione manuale dei transpallet che puoi eseguire da solo durante la consueta manutenzione. Per esempio togliere l’aria dall’impianto idraulico. In questo nostro articolo ti spieghiamo come effettuare la manutenzione manuale dei transpallet.

Quali riparazioni sui transpallet puoi eseguire da solo?

Molti dei guasti che interessano i transpallet possono solitamente essere risolti in tempi piuttosto brevi. Questo riguarda soprattutto i transpallet manuali con sollevamento idraulico. Invece, nel caso di guasti complessi o riguardanti le componenti elettroniche di un transpallet elettrico devi rivolgerti a un servizio specializzato di assistenza transpallet. Determinati lavori di riparazione dei transpallet, come espressamente indicato dai produttori, devono sempre essere eseguiti da personale esperto e certificato. Solo in questo modo, infatti, viene ripristinato il funzionamento ottimale e l’operatività in sicurezza di questi mezzi per la movimentazione delle merci.

Le riparazioni che possono essere eseguite autonomamente, riguardano, solitamente, le componenti meccaniche di un carrello sollevatore manuale, e, più nello specifico, l’idraulica o le guarnizioni.

1. Riparazioni transpallet manuali: sistema idraulico

Se la salita o la discesa del transpallet non funziona più come dovrebbe, si tratta solitamente di problemi relativi al sistema idraulico. Le cause possono essere diverse:

  • Presenza di aria nel sistema idraulico
  • Corpi estranei o sporcizia all’interno del sistema idraulico

Per ripristinare il funzionamento ottimale è necessario sfiatare regolarmente l’aria dall’impianto idraulico. Per farlo, scarica il transpallet e abbassa le forche. A questo punto pompa energicamente più volte. Qualora questo procedimento non fosse sufficiente, fai fuoriuscire l’aria tramite l’apposita valvola di sfiato posizionata direttamente sui cilindri idraulici. Il procedimento per lo sfiato dell’aria può variare da modello a modello. I consulenti del nostro customer service sono a tua disposizione per fornirti le informazioni necessarie a questo proposito sui nostri prodotti.

Se invece la causa del malfunzionamento dipende dalla fuoriuscita di olio idraulico da tubature permeabili, allora è necessario richiedere assistenza per il transpallet presso un’officina specializzata, che provvederà a sostituirle. Anche eventuali danni alla pompa idraulica richiedono assistenza professionale e non possono essere risolti in modo autonomo.

2. Rabboccare o cambiare l’olio

Se rimuovendo l’aria la situazione non migliora allora è probabile che la causa dei problemi di salita o discesa delle forche del transpallet dipendano dall’olio idraulico. Più precisamente possono originarsi a causa di un livello troppo basso dell’olio o della presenza di sostanze estranee al suo interno. In questo caso controlla se il livello dell’olio corrisponde al valore indicato dal produttore e, se così non fosse, rabboccalo fino al suo raggiungimento.

A volte i malfunzionamenti meccanici non dipendono dalla quantità dell’olio idraulico, ma dal suo stato: impurità e corpi estranei nell’olio possono finire negli spazi tra cilindri e pistoni e danneggiare l’impianto idraulico. In questo caso l’olio deve essere completamente sostituito. Svuota il contenitore facendo defluire l’olio vecchio dalla vite di scarico del transpallet. Una volta fatto, riempi il contenitore con dell’olio idraulico nuovo fino a raggiungere il livello di riempimento indicato. In questo caso è necessario smaltire correttamente l’olio vecchio.

3. Sostituzione di rulli e ruote  

Se il trasporto con il transpallet risulta instabile nonostante il corretto posizionamento del carico o se il carrello risulta meno manovrabile rispetto al solito, allora è consigliato controllare i rulli. Infatti, la scarsa manovrabilità o instabilità, può dipendere dalla presenza di rulli di trasporto danneggiati o più consumati su un lato. La sostituzione dei rulli è un’operazione che può essere svolta in autonomia. Idealmente dovresti già avere a disposizione ruote e rulli per carrelli di trasporto merci nuovi. In alternativa puoi ordinare i ricambi ricordandoti di tenere conto della misura e della tolleranza di carico. Se possibile, scegli pezzi originali in quanto sono gli unici perfettamente compatibili con il tuo transpallet e quindi in grado di garantire il funzionamento ottimale.

Se il transpallet continua a essere difficile da manovrare o instabile durante il trasporto di carichi, anche dopo la sostituzione dei rulli, allora il malfunzionamento deriva da difetti del telaio del carrello. In questo caso i lavori di riparazione del transpallet non devono essere intrapresi autonomamente. Quindi è necessario rivolgersi a professionisti specializzati.

Checklist: manutenzione manuale dei transpallet

La manutenzione regolare assicura che il transpallet rimanga in buono stato e permette ai lavoratori di adoperarlo efficientemente e in totale sicurezza. Inoltre, attraverso il controllo costante dell’efficienza del transpallet si può determinare rapidamente se il macchinario necessita dell’intervento di personale qualificato. Sul lungo periodo la manutenzione regolare del transpallet aumenta la sua vita operativa.

Le seguenti funzioni e specifiche tecniche dovrebbero essere controllate almeno una volta alla settimana:

  • Le tubature e i cilindri sono tutti impermeabili?
  • Il riempimento dell’olio è al livello indicato?
  • Quando è stato effettuato l’ultimo cambio dell’olio?
  • La guarnizione del transpallet funziona correttamente?
  • Le ruote e i rulli del carello sono in buone condizioni?
  • Le componenti elettriche sono difettose?
  • Il transpallet presenta danni, rotture o deformazioni?

Bildquellen:
© gettyimages.de –
fotografixx