Menu

Scopri il nostro nuovo configuratore scaffali
Scaffalature: Termini Tecnici

Per trovare la scaffalatura ideale, è utile conoscere alcuni termini tecnici relativi all’argomento.

Campata di base

Una campata di base di una scaffalatura è sempre necessaria all'inizio di una fila di scaffali. Si compone di 2 telai e ripiani. A differenza della campata aggiuntiva, può essere utilizzata singolarmente.

Campata aggiuntiva

Una campata aggiuntiva può essere collegata solo a una campata di base o a uno scaffale esistente. Per ogni fila di ripiani è necessaria innanzitutto una campata di base, alla quale è possibile fissare una quantità a piacere di scaffalature aggiuntive. Si compone di 1 telaio e ripiani/vassoi di stoccaggio. A differenza della campata di base, non può essere utilizzata singolarmente.

A doppia fila

Una doppia fila è una scaffalatura in cui due file di scaffali sono posizionate dorso a dorso in modo da formare un'unità statica.

Su doppio lato

Su doppio lato si intende una scaffalatura che può essere servita da entrambi i lati. Qui i ripiani sono posizionati su chiavistelli longitudinali in modo che non sia più necessaria una controventatura diagonale. Il piano può quindi essere utilizzato da entrambi i lati.

Controventatura

Le scaffalature sono rinforzate con diagonali (croci stabilizzatrici) o con chiavistelli longitudinali/sbarre. La controventatura diagonale è spesso utilizzata nelle scaffalature a ripiani. In caso di scaffalature porta-pallet la controventatura viene assicurata tramite l’effetto telaio delle sbarre.

Altezza scomparto

Definisce la distanza tra il bordo superiore del pavimento del capannone/di uno scaffale e il bordo superiore dello scaffale successivo. Questa distanza è nota anche come lunghezza d'inflessione

Carico per ripiano

Il carico per ripiano si riferisce al peso massimo del singolo “ripiano”, cioè del singolo piano scaffalatura. Il carico per ripiano si riferisce al peso totale con cui un piano scaffalatura può essere caricato, se il peso è opportunamente distribuito su di esso.

Carico campata

Il carico campata indica il peso massimo che l’intera scaffalatura può sostenere, senza il peso della scaffalatura stessa. La somma dei carichi per ripiano uno sull’altro non deve superare il carico campata ammesso. Il carico campata è influenzato dall’altezza scomparto.

Protezione contro le collisioni

Se le scaffalature vengono caricate o scaricate con mezzi di movimentazione (ad es. scaffalature porta-pallet), queste devono essere dotate di protezione paraurti/contro le collisioni nelle zone d'angolo e nei passaggi. La protezione paraurti deve avere un'altezza minima di 300 mm e deve essere in grado di assorbire un'energia di 400 Nm.